scaricare contratti online; scaricare contratti web

ASPETTI LEGALI E-COMMERCE

2017-09-14 18:15:16

La direttiva 2000/31/CE, recepita in Italia attraverso il decreto legislativo n. 70 del 2003, prescrive agli operatori dell’e-commerce una serie di adempimenti. Tra le varie prescrizioni ricordiamo in particolare quella di riportare nelle condizioni generali le informazioni dirette alla conclusione del contratto, inclusa l’indicazione delle fasi tecniche da seguire e le modalità di archiviazione del contratto. Indicare i “termini d’uso e condizioni generali” in modo visibile sul proprio sito web in modo da consentire agli utenti di memorizzarli. Si ricorda inoltre di fornire informazioni chiare sul prezzo dei prodotti, eventuali tasse applicabili ed il costo della consegna. Non dimenticare di dare pronto riscontro agli ordini ricevuti attraverso un riepilogo delle condizioni generali applicabili al contratto ed in particolare le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del bene o del servizio e l’indicazione dettagliata del prezzo, dei mezzi di pagamento, del recesso, dei costi di consegna e delle tasse applicabili. Fornite sempre, prima dell’acquisto, informazioni chiare e concise sulle caratteristiche dei prodotti o servizi. indicando chiaramente i costi di spedizione ed imballaggio. Specificare se l’IVA è inclusa nel prezzo riportato. Fatto salvo per alcune eccezioni, indicare che il consumatore potrà annullare unilateralmente il proprio ordine entro 14 giorni dal ricevimento del bene acquistato o dalla conclusione del contratto in caso di acquisto di servizi e spiegare le modalità di esercizio del recesso. Riportare nelle condizioni generali di vendita il diritto ad ottenere il rimborso dell’importo pagato in caso di annullamento dell’ordine. Indicare le garanzie legali applicabili ai prodotti che presentano un difetto di conformità.